Gli Antenati: effetti analogici.

Forum dedicato ad effetti, amplificatori, accessori per gli strumenti musicali
Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 437
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda TidalRace » 06/03/2014, 20:15

Il Binson Echorec l'abbiamo avuto anche noi, io e mio fratello, comprato a suo tempo da papà, ma mi sembra fosse la versione grigia.

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 07/03/2014, 4:46

C'erano la versione per gli stati esteri che adottavano tensioni di alimentazione più basse (110v mi sembra). Non mi sembra fossero grigi,però. Il problema era che chi acquistava una di queste versioni, in poco tempo si trovava i fili " cotti" perchè venivano cablati con diametri inferiori. Questa non so se è solo una diceria, ma l'ho sentita spesso.Il mio (verde) resiste da sempre, a parte una testina che dovrebbe essere regolata, cosa che pochi in Italia sono in grado di fare,per cui....la lascio così! Ciao. A

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 07/03/2014, 10:59

suppongo sia solo una diceria,perchè credo che il cablaggio andasse fatto con lo stesso filo e a cambiare avrebbe dovuto essere solo il trasformatore di alimentazione :wondering: o almeno a rigor di logica dovrebbe essere così :bigsmile:

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 07/03/2014, 13:19

Non insisto,ma qualcosa ricordo di aver letto in qualche parte. Giusta la tua osservazione,comunque.

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 07/03/2014, 13:30

Ecco Simo dove avevo letto il discorso dei fili cotti. A fine articolo, poi se sia verità.......!!! Mi sono accorto adesso che è un mio post!!!! :sweating: Ciao. A

http://www.laster.it/vintage-e-rarit%C3 ... C2%B0.html

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 07/03/2014, 14:43

non fraintendermi Andy:sono sicurissimo tu abbia trovato questa informazione da qualche parte,solo non la ritengo attendibile :wink: poi posso sbagliarmi io,eh...sia chairo :bigsmile:

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 07/03/2014, 16:14

Sì Simo ,la mia memoria può anche sbagliare. Nessun problema!!! Ciao. A

Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 437
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda TidalRace » 07/03/2014, 19:43

Se avessero usato gli stessi fili, quindi non più piccoli ma nemmeno più grossi, potrebbe essere successo che a volte venivano bruciati a causa della maggiore intensità di corrente. Con 110 Volt al posto di 220 Volt la corrente doveva essere il doppio per bilanciare il rapporto di potenza. Però mi sembra alquanto strano un errore così grossolano. Potrebbe essersi trattato anche di false informazioni per screditare un prodotto valido anche fuori dall'Italia. Il mio grigio era probabilmente il modello Baby. Ciao.

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 07/03/2014, 21:01

Ne sono convinto!! L'ho sentito e letto da troppe parti!! Non era un errore: era voluto!!!

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: Gli Antenati: effetti analogici.

  • Cita

Messaggioda texx » 08/03/2014, 7:15

andyfender ha scritto:Il mio (verde) resiste da sempre, a parte una testina che dovrebbe essere regolata, cosa che pochi in Italia sono in grado di fare,per cui....la lascio così! Ciao. A
...a Preganziol,c'èla BBLelettromusica,in laboratorio c'erano diversi Binson,Roberto il titolare mi sembra una persona seria e competente....http://www.bblelettromusica.it/sito/MAIN.htm

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Amplificatori, casse, effetti...”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite