Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

Forum dedicato al mondo degli strumenti a corda
Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda andyfender » 14/01/2015, 7:20

Buongiorno Amici.
Ecco le mie impressioni su un argomento che sinceramente mi ha stupito molto: il confronto delle 2 chitarre suonate da acustiche non amplificate.
Se mi immaginavo di trovare la LP morbida, scura, con una preferenze per le frequenze medie o addirittura basse, mi sono dovuto ricredere alla grande.

Ha,invece, una risposta sulle alte che mi ha stupito!! I cantini vengono fuori nitidi e brillanti.Le corde basse non confuse e ancora si nota la brillantezza. Gli accordi nitidi. Il suono sembra provenga dalla parte centrale del body. Il sustain notevole,come pure il volume del suono.L'attacco micidiale!!

Altra cosa la Strato: più morbida,tanto più morbida!!! Cantini non brillanti come si poteva immaginare. Volume del suono inferiore. Sustain accettabile,ma inferiore se le corde sono premute,mentre era superiore con corde suonate a vuoto. Il suono sembra provenire da tutto il corpo,non da una zona sola come nella LP. Molte vibrazioni sul manico,superiori alla Gibson. Anche il body lo si sente vibrare maggiormente sulle...costole.

Ancora una volta da rimarcare la facilità con cui scorrono le dita sulla tastiera della LP,non altrettanto sulla Strato.

Differenze notevolissime,insomma,che,sinceramente giungono nuove anche per me, poichè non avevo mai eseguito un confronto "immediato" fra le due, e la memoria "sonora" non è il massimo,almeno per me vecchietto.

Certo che non me l'aspettavo!! Non oso immaginare come suonerebbe la mia Strato se avesse le caratteristiche da non amplificata,della LP. Forse si avvicinerebbe ai modelli del 54-55,anni in cui erano predilette le frequenze alte.
Il prossimo(ed ultimo) appuntamento sarà per le chitarre amplificate e ....qui verrà il bello!
Grazie e buona giornata. Ciao. A

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 14/01/2015, 8:01

Però,questa sì che è interessante :surprised: anche io,sinceramente,avrei pensato che la LP suonasse più tonda e morbida della Strato.....bene bene,un confronto del genere penso non sia mai stato fatto.....almeno non con questa dovizia di particolari :wink:

BravoAndy,non vedo l'ora di leggere i prossimi post :cool: :clapping: :clapping: :clapping: :clapping:

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 14/01/2015, 8:33

simoneb ha scritto:Però,questa sì che è interessante :surprised: anche io,sinceramente,avrei pensato che la LP suonasse più tonda e morbida della Strato.....bene bene,un confronto del genere penso non sia mai stato fatto.....almeno non con questa dovizia di particolari :wink:

BravoAndy,non vedo l'ora di leggere i prossimi post :cool: :clapping: :clapping: :clapping: :clapping:


Grazie mille Simo!!! Ti auguro una ottima giornata!!

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 14/01/2015, 12:58

Grazie,anche a te :bigsmile:

Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 437
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita

Messaggioda TidalRace » 14/01/2015, 20:26

andyfender ha scritto:
...Ha,invece, una risposta sulle alte che mi ha stupito!! I cantini vengono fuori nitidi e brillanti.Le corde basse non confuse e ancora si nota la brillantezza. Gli accordi nitidi. Il suono sembra provenga dalla parte centrale del body. Il sustain notevole,come pure il volume del suono.L'attacco micidiale!!

Altra cosa la Strato: più morbida,tanto più morbida!!! Cantini non brillanti come si poteva immaginare. Volume del suono inferiore. Sustain accettabile,ma inferiore se le corde sono premute,mentre era superiore con corde suonate a vuoto. Il suono sembra provenire da tutto il corpo,non da una zona sola come nella LP. Molte vibrazioni sul manico,superiori alla Gibson. Anche il body lo si sente vibrare maggiormente sulle...costole.



La brillantezza potrebbe essere dovuto all'acero del top, tipicamente un legno che fa risaltare le alte frequenze perchè molto duro.
Il sustain superiore me lo aspettavo e questo è sicuramente dovuto a una maggiore rigidità del sistema manico-corpo, per questo vibra meno sulla Gibson.

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Les Paul vs Stratocaster: il suono da non amplificate.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 14/01/2015, 21:16

Ciao TidalRace. Credo anch'io sia l'acero del top a privilegiare la brillantezza. Ovviamente da amplificata sarà un'altra cosa. Per cui uno si domanda se il cuore di una chitarra non siano solo i p.u. Sappiamo che non è così,ma sappiamo anche che essi possono stravolgere completamente le caratteristiche del suono di qualsiasi strumento. Grazie . A presto. A

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Chitarre e derivati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FaceBook [Linkcheck], Google Adsense [Bot] e 3 ospiti