Atlantis ,the shadows

I tuoi video, registrazioni..
Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Atlantis ,the shadows

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda texx » 14/02/2014, 23:33

ok,prometto:è l'ultimo,devo dire che adesso che comincio a digerirlo,può andare,ma ho l'impressione che il finale (dal minuto 2.38 in poi) mi sembra "un pò forzato",cioè non è in armonia col resto della composizione.Non stò parlando della mia esecuzione,ma della composizione ....http://youtu.be/nVIhf4Bt6Mg
Ultima modifica di texx il 15/02/2014, 13:55, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Atlentis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda andyfender » 15/02/2014, 5:05

Sono gusti che non si devono discutere: non è facile chiudere un brano con la orchestra in sottofondo.
Comunque la conosco da 50 anni e la preferisco ,come dici tu, nel brano iniziale ed intermedio.
Sei bravo: non condivido, se mi permetti, il sistema con cui impugni la leva vibrato. Credo ti sia scomoda: io vi appoggio la zona del palmo "SOTTO IL MIGNOLO" sempre, e se voglio modulare con più forza basta chiuderci anche le altre dita: diventa più semplice modulare le note anche quando si colpisce le corde. Non so se mi spiego:riesci ad usarla SEMPRE, non solo alla fine di una nota e sei più preciso con il plettro. Inoltre ti stanchi di meno. Bravo, bel suono!!!

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda texx » 15/02/2014, 14:01

...troppo buono.Purtroppo anche questa volta l'audio non aiuta.L'attacco delle note soprattutto sembra la classica camminata dell'elefante in una cristalleria.Comunque sono soddisfatto perchè ho fatto pochi errori e credo di essere andato abbastanza a tempo.Il finale del brano non riguardava la parte orchestrale in se,ma proprio le note.Ma forse mi suona ostica perchè non avevo assimilato bene il brano.Già adesso comincia ad "andare giù" meglio.La leva :non mi trovo a mio agio perchè mi porta a suonare abbastanza avanti,verso la tastiera.Se ho capito bene tu tieni la parte finale della leva sotto il mignolo?

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda andyfender » 15/02/2014, 15:36

Per l'attacco ci vorrebbe il compressore.La leva lunga dà fastidio anche a me. DEVE essere a NOSTRA misura.
Non tutte sono uguali anche fra quelle che ti danno insieme alla chitarra. Io la impugno come hai detto:mi permette una modulazione continua. Tagliala un po' se ci riesci dalla parte della plastica. Puoi sempre usarla senza quel pezzetto di plastica Qualche volta si riesce a toglierlo, ma è fatica o cerca di piegarla così si accorcia. Oppure vai con quella che hai in un negozio e cercane una più corta.Ti conviene.Suonare scomodi è controproducente anche per il suono e interpretazione. Bravo. Ciao.A

Avatar utente
arwoor
Contributor
Contributor
Messaggi: 520
Iscritto il: 12/11/2011, 18:06

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda arwoor » 15/02/2014, 15:38

decisamente migliorato rispetto all'ultima esecuzione ma puoi fare di meglio (...che scassac****o che sono...lo so :nerd: )...continua a lavorare sul timing....che scalatura di corde usi?...se ricordo bene il vecchi hank usava le 0.12 per avere quell attacco grosso e un buon twang :cool:
hai difficoltà con la leva?...hem,magari prova con un wammy così dovrai usare il piede anziché la mano...(adesso il vecchi andy ,mi lancerà un anatema...) e dovendo suonare vicino al ponticello,con la leva effettivamente nn è semplice
p.s. sono notoriamente scassa***lle con chi intuisco abbia buoni margini di miglioramento...con quelli senza speranza in genere sono benevolo :giggle: :clapping: :lipssealed: :nerd: :bear: :bear: :bear: :bear:
It's only rock'n'roll but i like it

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda andyfender » 15/02/2014, 16:10

Un anatema,ma............piccolo!!

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda texx » 15/02/2014, 16:49

arwoor ha scritto:decisamente migliorato rispetto all'ultima esecuzione ma puoi fare di meglio (...che scassac****o che sono...lo so :nerd: )...continua a lavorare sul timing....che scalatura di corde usi?...se ricordo bene il vecchi hank usava le 0.12 per avere quell attacco grosso e un buon twang :cool:
hai difficoltà con la leva?...hem,magari prova con un wammy così dovrai usare il piede anziché la mano...(adesso il vecchi andy ,mi lancerà un anatema...) e dovendo suonare vicino al ponticello,con la leva effettivamente nn è semplice
p.s. sono notoriamente scassa***lle con chi intuisco abbia buoni margini di miglioramento...con quelli senza speranza in genere sono benevolo :giggle: :clapping: :lipssealed: :nerd: :bear: :bear: :bear: :bear:
grassssie anche a te arwoor...fino a pochi mesi fa usavo le 0.10 GHS Gilmour Signature.Poi siccome erano durette per i bending,ho provato a passare alle 0.09,e con mia sorpresa il suono non è diventato più "fino" come pensavo.Adesso ho su le D'Addario.Mi ci trovo bene.Ma ho già pronta una muta di DR da provare....

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda texx » 15/02/2014, 16:58

andyfender ha scritto:Per l'attacco ci vorrebbe il compressore.La leva lunga dà fastidio anche a me. DEVE essere a NOSTRA misura.
Non tutte sono uguali anche fra quelle che ti danno insieme alla chitarra. Io la impugno come hai detto:mi permette una modulazione continua. Tagliala un po' se ci riesci dalla parte della plastica. Puoi sempre usarla senza quel pezzetto di plastica Qualche volta si riesce a toglierlo, ma è fatica o cerca di piegarla così si accorcia. Oppure vai con quella che hai in un negozio e cercane una più corta.Ti conviene.Suonare scomodi è controproducente anche per il suono e interpretazione. Bravo. Ciao.A
...comunque la leva non è che la uso,solo per questi pezzi.Riguardo al compressore so che è fondamentale per i pezzi degli Shadows.Ne avevo uno della Visual Sound ,quello bianco piccolino.Ma non sono riuscito a gestirlo e l'ho venduto....

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda andyfender » 15/02/2014, 17:03

A te non piacciono quelli a rack? Sono molto efficienti e più versatili. Fanno anche da limiter ed aumentano il sustain. Fanno di tutto,ma in maniera superiore ad un pedale. Io possiedo tutto a rack: non per manie mie, ma perchè sono più facili da regolare e più sensibili. Ovvio che la circuitazione è 10 volte più ampia di un pedale.....quindi!!!

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Atlantis ,the shadows

  • Cita

Messaggioda andyfender » 15/02/2014, 17:12

IO possiedo questo da una vita: ti mando il link di Ebay. Lo trovo ottimo: 2 canali indipendenti.Dimensioni massime per un rack,non mezzo rack. Prezzo ridicolo: quasi quasi lo compro. Lo pagai quasi 200.000 LIRE.

http://www.ebay.it/itm/SoundTech-ST200C ... 122&_uhb=1

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Creazioni ed improvvisazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite