Possibili difetti delle custodie rigide.

Per chi non riesce a stare con le mani in mano
Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Possibili difetti delle custodie rigide.

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda andyfender » 31/01/2014, 5:41

Ciao Amici.
Ho notato molte volte che le custodie rigide anche "dedicate" cioè costruite proprio per un determinato modello e marca di chitarra presentano un difetto che reputo grave. Infatti hanno la tendenza di fare appoggiare "pesantemente" il manico( e qualche volta anche la paletta) sull'incavo di quel tramezzo che troviamo in essa con lo scanso a "C", e qualche volta specialmente nelle Gibson, la paletta risulta appoggiata al fondo della custodia stessa.
Secondo me è un grosso difetto e pericolo per lo strumento. Il manico non deve avere nessuna sollecitazione in nessuna occasione,immaginarsi se deve riposare per lunghi periodi dentro una "bara".
Quell'incavo dovrebbe servire soltanto a tenere ferma la chitarra quando si solleva la custodia e non da appoggio. A lungo andare,sempre a mio parere, potrebbe deformare il manico, e, ben che vada, sfalsare l'accordatura.
E' il body che deve appoggiare al fondo della custodia e basta!!!
Consiglio caldamente,quindi, se avete riscontrato una cosa del genere, di inserire fra body e fondo della custodia un panno pulito e morbido,magari ripiegato più volte, atto a sollevare il body fino a che il manico "SFIORI" soltanto la sede a lui dedicato. Inoltre accertatevi che la paletta non appoggi al fondo della custodia. Questo,ripeto, l'ho notato varie volte nelle custodie Gibson,ma anche di altre chitarre e non mi è piaciuto per nulla. Ciao e buona giornata. A.

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Possibili difetti delle custodie rigide.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 31/01/2014, 12:12

mmmm :wondering: :wondering: sulla paletta sono completamente d'accordo,ma come si fa a non far toccare nemmeno il manico?prendiamo ad esempio una chitarra leggera,tipo SG o Strato:quando poggiamo la custodia "di piatto",per aprirla ad esempio,il peso del manico a rigor di logica dovrebbe farlo "cadere" sull'appoggio.....ripeto sulla paletta ok,verissimo:ogni volta che vedo una chitarra appoggiata con la paletta che tocca rabbrividisco anche io :sweating: ma il manico è fisicamente molto difficile non farlo appoggiare....

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Possibili difetti delle custodie rigide.

  • Cita

Messaggioda andyfender » 31/01/2014, 13:07

Caro Simo, non dico che non debba appoggiare,ma non esageriamo. Ripeto che basta sollevare il body frapponendo un panno e l'appoggio sul manico diminuisce. In pratica la chitarra non dovrebbe appoggiare e quindi pesare tutto sul manico come spesso accade. Ciao.A

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Possibili difetti delle custodie rigide.

  • Cita

Messaggioda simoneb » 31/01/2014, 15:25

ah ok,capito allora :smile:

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Fai da te”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti