TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

Consigli e guide sulla manutenzione dello strumento.
Regole del forum
E' severamente vietata la copia anche parziale dei contenuti di questa sezione, salvo espresso consenso dell'Autore che ne detiene tutti i diritti.

Grazie, l'Amministratore.
Avatar utente
Dogat
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 182
Iscritto il: 13/11/2011, 20:03

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda Dogat » 18/09/2012, 20:18

Ciao Teex e grazie innanzitutto per aver letto il mio articolo,
capisco perfettamente la tua paura nell'affrontare certe manovre che comunque se non si è sicuri di fare meglio lasciare perdere, ricordo comunque che se hai una "chitarra di ferro", vecchio termine che a me è sempre piaciuto tantissimo, con le quali nelle varie lingue locali, una volta, si definivano le Solid-Body, anche se come tutti sappiamo sono di legno, salvo eccezzioni moderne, le problematiche inerenti a curvature e quindi successive modifiche dovute alla fenomenologia atmsferica sono quasi inesistenti, sempre che la solid body non sia proprio di burro.

Un saluto da parte mia,

Dogat. :-)

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita

Messaggioda texx » 25/07/2013, 15:22

...stò cercando di imparare quel capolavoro che è "while my guitar gentle weeps".L'assolo non l'avevo mai preso in considerazione.Invece non è per niente facile.Il bending mi spacca le dita:Vengo al dunque:per migliorare il bending,mi decido a cambiare muta:da 0.10 a 0.09.Non male,pensavo peggio.Il bending comunque è sempre un problema.Le corde frustano soprattutto a chitarra spenta.Amplificata non si avverte piu di tanto.Strano.Sopratutto il RE frusta molto.Vorrei provare io a regolare il trussrod.In casa ho una serie di brugole.Queste le misure:5/32,9/64,1/8,7/64 ecc.qual'è quella buona per la stratocaster?credo che il manico debba essere + concavo passando dalle 0.10 alle 0.09.quindi devo svitare il trussrod.Giusto? :sadsmile:

Avatar utente
Dogat
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 182
Iscritto il: 13/11/2011, 20:03

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita

Messaggioda Dogat » 25/07/2013, 19:56

Esatto devi svitare il truss se hai fenomeni di frustate varie, per la strato la brugola per il truss è la 3/32 almeno in generale se mi ricordo bene adesso.

Un salutone da parte mia,

Dogat. :-)

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita

Messaggioda texx » 26/07/2013, 19:11

..sono andato da un amico che si diletta a fare il liutaio.Ha costruito anche qualche chitarra.Il manico l'ha regolato lui (megtlio cosi).L'unica cosa ,il RE continua a essere (da spenta) un po' sordo,ciò è dovuto al l fatto che la corda tocca il primo tasto perchè il capotasto (che avevo fatto fare in osso da un noto liutaio della zona ....lire 50.000......)ha la sede del RE troppo profonda... :envy: comunque con le 0.09 mi trovo bene.Non avrei mai pensato.

Avatar utente
Dogat
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 182
Iscritto il: 13/11/2011, 20:03

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita

Messaggioda Dogat » 26/07/2013, 21:00

Ciao Tex, l'importante che tu lo abbia messo a posto, per il capotasto, quando non saprai cosa fare, comprati l'osso e assieme al tuo amico, provatene a fare uno, vedrai che di certo sarà meglio di quello che hai adesso sopra... :-)

Avatar utente
texx
Contributor
Contributor
Messaggi: 574
Iscritto il: 21/05/2012, 16:47
Località: Zianigo

Re: TRUSS ROD E DINTORNI...DIVAGAZIONI DI FINE ESTATE.

  • Cita

Messaggioda texx » 27/07/2013, 14:31

...si,il mio amico Renzo mi ha detto che quando avrà finito di costruire la chitarra che stà attualmente facendo,me ne farà uno,sempre in osso.... :blush: detto questo,stò suonando a ripetizione "while my guitar...."è strano non l'avevo mai apprezzata cosi,fino a che non ho imparato tutti i piccoli interventi di Clapton.Credevo facesse solo l'assolo (un piccolo capolavoro)

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Laboratorio Liuteria”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite