Esercizi ritmici - Parte I

Lezioni e consigli sulla teoria e pratica dello strumento.
Regole del forum
E' severamente vietata la copia anche parziale dei contenuti di questa sezione, salvo espresso consenso dell'Autore che ne detiene tutti i diritti.

Grazie, l'Amministratore.
Avatar utente
Caste
Team Maestri
Team Maestri
Messaggi: 124
Iscritto il: 14/10/2011, 0:38

Esercizi ritmici - Parte I

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda Caste » 24/01/2012, 18:54

Complice un post del nostro amico arwoor, ho deciso che il primo post in queste sezione di Lezioni Online dopo essere stato inserito nel "Team Maestri" sarebbe stato un post riguardante uno degli aspetti del suonare che è spesso trascurato, cioè quella di curare bene la sezione ritmica. Mi è capitato spesso di vedere ragazzi bravissimi nell’interpretare la parte solista della canzone, ma incapaci di suonare a tempo e con quello che viene chiamato “groove”. Ho deciso, quindi, di selezionare una serie di esercizi che hanno lo scopo di migliorare questo aspetto che è importante non solo quando si accompagna, ma anche quando suoniamo un assolo in quanto il ritmo fa parte di qualunque forma musicale, sia esso l'accompagnamento che un assolo. Infatti, anche un buon assolo, come d'altronde un buon accompagnamento, deve essere costruito anche ritmicamente..

Man mano che provavo e pensavo a cosa inserire, mi sono reso conto che la quantità di materiale era talmente vasta da farmi prendere la decisione di suddividere questi studi in più parti. In questa prima parte ci limiteremo a degli studi sui tempi regolari suddivisi in semibrevi, minime, semiminime, crome e semicrome e le loro relative pause.

Gli esercizi vanno eseguiti con il metronomo, anche a velocità molto lente (anzi le basse velocità evidenzino meglio gli errori), e possono essere fatti sia suonando una singola nota, o un accordo o anche una progressione di accordi, l'importante è rispettare la suddivisione ritmica segnata e stare attenti agli accenti.

Perché dico questo? Perché è importante che suoniate perfettamente IL tempo. Attenzione, non ho sbagliato a scrivere e non intendo suonare a tempo, ma intendo proprio suonare IL tempo. Cosa voglio dire con ciò? E’ semplice: a mio parere prima di imparare a suonare a tempo (che vuol dire molte cose), serve imparare a suonare IL tempo, che non vuol dire assolutamente suonare alla giusta velocità, in quanto si possono incontrare musicisti che suonano alla giusta velocità ma che arrivano sempre dopo il click e sempre alla stessa “distanza” da esso, e non basta nemmeno suonare in sincrono con il click per poter dire di suonare IL tempo.
Quindi per suonare IL tempo non basta che la velocità corretta e che si suoni in sincrono con il click, ma significa suonare alla giusta velocità ed in sincrono con il click e rifletterne la struttura dinamica: gli accenti.
Innanzitutto, l'accento consiste in un evento suonato più forte degli altri. Un tempo di 4/4, nella scansione degli accenti ha il tempo forte sull'uno (“F”), mezzo forte sul tre (“MF”) e piano sul due e sul quattro (“P”). Dunque volendo schematizzarlo in termini di accenti diventa: F - P - MF - P. Andando poi a suddividere in ottavi questo tempo di 4/4 avremo su tutti gli ottavi in levare accenti ancora più deboli (che indichiamo con “d”), e così avremmo, in termini di accenti, F - d - P - d - MF - d - P - d.
Per fare un altro esempio, la scansione degli accenti su un 3/4 sarà F - P - P sulle pulsazioni principali e, comprendendo la suddivisione in ottavi, F - d - P - d - P - d.

Questa precisazione è, secondo me, fondamentale perché solo una volta padroneggiati gli esercizi in questo modo, sarà possibile capire a pieno ed eseguire nel migliore dei modi le successive pubblicazioni...

Buono studio a tutti e per qualunque domanda, consiglio o correzione, contattatemi.
Ciao

Potete consultarlo qui
Contenuto nascosto
Registrati ed effettua l'accesso per visualizzare questo contenuto.

Per scaricarlo in PDF cliccate su: File, poi Download original.
Ultima modifica di Caste il 02/03/2012, 23:33, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
arwoor
Contributor
Contributor
Messaggi: 520
Iscritto il: 12/11/2011, 18:06

Re: Esercizi ritmici - Parte I

  • Cita

Messaggioda arwoor » 24/01/2012, 19:14

nn finirò mai di essere sponsor e fan delle lezioni del nostro caste... :tongueout: ...
vorrei ,col suo permesso, affiungere solo un piccolo dettaglio che credo importante,lo piazzo qui perchè è così cretino che da solo nn merita un post...
ogni volta che fate gli esercizi,fateli anche in piedi con la chitarra a tracolla...perchè sennò dopo mesi di esercizi seduti,quando andate a suonare (...a meno che nn volete fare robert fripp o steve hakett) in piedi vi troverete col freno a mano...i polsi si sono abituati con una certa angolatura e ora "nn si trovano" tutto qui
per il resto... "go caste go!" :rock:
It's only rock'n'roll but i like it

Avatar utente
Ares
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3144
Iscritto il: 17/09/2011, 21:22
Località: Sicilia
Contatta:

Re: Esercizi ritmici - Parte I

  • Cita

Messaggioda Ares » 24/01/2012, 19:19

Thanks, scarico, consulto e se non capisco qualcosa domando! :giggle:

Avatar utente
simoneb
Icona del Rock
Icona del Rock
Messaggi: 2406
Iscritto il: 23/09/2011, 12:40

Re: Esercizi ritmici - Parte I

  • Cita

Messaggioda simoneb » 24/01/2012, 19:25

ottimi entrambi i post:sia gli esercizi ritmici,che cercherò di cominciare al più presto,sia il consiglio di ripetere gli esercizi fatti da seduti anche in piedi...io lo faccio principalmente quando suono e da quando ho preso l'abitudine di provare in piedi dopo aver imparato un pò il pezzo sembro quasi più veloce in alcuni pezzi quando sono in piedi rispetto a quando sono seduto....boh :speechless: mentre gli esercizi in genere li faccio da seduto...ma la validità del consiglio resta!!!!!

Avatar utente
andyfender
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4935
Iscritto il: 18/09/2011, 9:37

Re: Esercizi ritmici - Parte I

  • Cita

Messaggioda andyfender » 25/01/2012, 10:26

Sempre utilissimo il nostro Caste! Grazie. A

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Lezioni Online”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite