Collegamenti elettronica chitarra

ATTENZIONE: I NUOVI UTENTI REGISTRATI DEVONO LASCIARE UN MESSAGGIO IN QUESTA SEZIONE PER SBLOCCARE TUTTE LE AREE DEL FORUM!
Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda Andrea Battista » 31/05/2016, 17:14

Ciao

Mi sono costruito una chitarra elettrca
Ho scelto per la mia chitarra un sistema, con:
3 Humbucker Pick Up,

3 interruttori per potere usare tutte le combinazioni ed eventualmente tutti i PU contemporaneamente

3 potenziometri del volume

1 master tono.

Ho giá collegato i PU ai relativi potenziometri del volume ed ho pensato di mettere gli iterruttori dopo, per evitare che i volumi si influenzino quando non sono selezionati. Gli interruttori sono ON/ON a 6 contatti
A questo punto, il mio dubbio é, in serie o in parallelo? Mi riferisco agli interruttori, la maggioranza in internet, ha optato per la serie, ottenendo migliori risultati che non in parallelo, sembra che il suono sia piú nitido e forte.
Sono un po' in crisi, penso molto ma agisco poco, anche perché, ho paura che a forza di saldare e dissaldare, potrei irrimediabilmente danneggiare qualche componente, sono tutti componenti costosissimi fatti venire dagli USA.
Potete aiutarmi a collegare il tutto, senza avere problemi poi quando avró montato le corde nuove?
Grazie in anticipo.
Distinti saluti
Andrea

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 31/05/2016, 17:19

Dimenticavo che leggendo i forum precedenti, ho visto che qualcuno ha aggiunto foto o files. Come faccio a mandare uno schema con i vari componenti solo da collegare?

Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 438
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda TidalRace » 01/06/2016, 19:35

Per inviare foto occorre selezionare la relativa icona dall'editor. Bene i potenziometri del volume prima degli interruttori, io userei i 500 Kohm logaritmici, mentre per gli interruttori gli ON/OFF/ON per avere oltre la possibilità d'esclusione anche la scelta tra serie e singolo o tra serie e parallelo (schema G&L). Questo ultimo ha rispetto al collegamento singolo, maggiore silenziosità ma anche un suono più morbido e spesso poco sfruttabile, potresti fare delle prove per vedere su ogni pickup quale suono gradisci di più tra il singolo e il parallelo, dato che il collegamento serie è d'obbligo. Potresti anche provare a invertire ingresso e uscita dei pot per avere maggiore indipendenza tra loro (schema Epiphone) e prima dell'uscita inserire il controllo master del tono. Buon lavoro.

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 06/06/2016, 16:19

Qual'é l'icona dell'editore?
Ultima modifica di Andrea Battista il 06/06/2016, 16:53, modificato 1 volta in totale.

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 06/06/2016, 16:43

DSCN8352.JPG

Ho trovato.
Grazie per la risposta, spero che tu possa modificare e pubblicare lo schemino
ecco lo schema, mando anche alcune foto della chitarra ormai solo da montare.
Allegati
DSCN8151.JPG
DSCN8157.JPG
DSCN8348.JPG
DSCN8350.JPG

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 06/06/2016, 16:49

arriva?
Allegati
Schema chitarra ultimo.jpg
schema componenti

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 06/06/2016, 17:13

I PU sono:
Lindy Fralin Gibson P 90 Pro (manico)
Gibson Burstbucker II (mid)
Di Marzio Transitor (ponte)
I potenziometri sono Gibson da 500 K
il condensatore é un Luxe "Black Beauty" carta e olio
Quello che mi convince di meno sono gli iterruttori, che peró erano i piú belli e sufficentemente piccoli per l'uso.
Ho fatto tutto da solo meno la verniciatura, che ho voluto lasciare ad un professionista al quale avevo chiesto color oro, il risultato finale, purtroppo é piuttosto lontano da quello che mi aspettavo.
Pazienza, vorrá dire che appena posso mi compro un compressore e la rivernicio io.

Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 438
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda TidalRace » 06/06/2016, 18:03

Beh, complimenti la chitarra è molto originale, anche se con alcune imperfezioni sulla paletta. Io avrei posizionato la grande 'f' passante più internamente per non alleggerirla troppo su alcuni punti, da usare come maniglia in stile Ibanez. I pickup non so se hanno i quattro fili più la calza esterna o semplicemente due dovrei controllare, se uscissero con soli due fili sono già collegati in serie e non è possibile modificarli.

Andrea Battista
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 31/05/2016, 17:06

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda Andrea Battista » 07/06/2016, 12:31

Ciao
La 'f' passante oltre che ad un fattore estetico, é stata ideata esattamente come maniglia, é giá stata collaudata ed é perfetta per la mia mano, la definirei quasi digitale.
A parte gli scherzi il Lindy Fralin ed il Gibson hanno due contatti, mentre il di marzio ne ha 4, verde rosso bianco e nero, gli ultimi due li ho saldati tra loro (non capisco perché non lo facciano di fabbrica), il rosso é l'hot ed il verde la terra, poi c'é, piú che una calza direi un foglio di alluminio che avvolge il tutto e la gomma esterna

Avatar utente
TidalRace
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 438
Iscritto il: 26/09/2012, 13:18
Località: Ancona

Re: Collegamenti elettronica chitarra

  • Cita

Messaggioda TidalRace » 07/06/2016, 15:36

Rileggendo il post iniziale ho capito che ti era stato consigliato il collegamento in serie degli interruttori che significa pickup in serie tra di loro, ciò non è consigliabile in quanto avresti troppa differenza di volume nel cambio, con pickup single-coil e uno schema in stile Brian May era fattibile.
I pickup a due fili invece sono già collegati in serie internamente per offrire la massima potenza, ma tra di loro vanno collegati in parallelo. Il Di Marzio lo puoi collegare invece in serie, come hai già fatto per la massima potenza, oppure con le bobine in parallelo per un volume più contenuto e un suono più morbido, oppure selezionando la bobina 1 o la bobina 2 perdendo oltre al volume anche l'effetto di cancellazione rumore. Singola bobina o parallelo hanno volume d'uscita simile ma suono diverso.
T'invio uno schema con due possibilità a sx con interruttori a 2 posizioni (acceso / spento) a destra con interruttori a 3 posizioni con selezione di fase per i pickup manico e centrale e con selezione della bobina da lasciare accesa nel p.u. al ponte. In quest'ultimo centralmente hai il pickup con le bobine in serie (potente) e nelle altre due posizioni una bobina o l'altra attiva ma senza la possibilità di escluderlo veramente. Se provi questo circuito potresti prima decidere quale delle due bobine far funzionare singolarmente e poi modificheremo il circuito per farlo lavorare in modo spento / serie / singolo.
Spero sia chiaro, ciao.

Immagine
Immagine
Ultima modifica di TidalRace il 08/06/2016, 19:50, modificato 1 volta in totale.

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Presentazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite