La musica finita?

Impariamo insieme
Avatar utente
Ares
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3144
Iscritto il: 17/09/2011, 21:22
Località: Sicilia
Contatta:

R: La musica finita?

  • Cita
  • Proponi su OK Notizie

Messaggioda Ares » 03/07/2012, 9:05

È anche vero che con uno stesso giro di note si può fare l'impossibile. Cambiando il tempo, il tocco, il suono, ecc... Certo, la possibilità di non riuscire più a comporre perché tutto porterà inevitabilmente a brani già esistenti é parecchio remota... Però...

Inviato dal mio GT-S5570 con Tapatalk 2

Avatar utente
arwoor
Contributor
Contributor
Messaggi: 520
Iscritto il: 12/11/2011, 18:06

Re: La musica finita?

  • Cita

Messaggioda arwoor » 03/07/2012, 10:01

...e tanto per cambiare andy ha detto la cosa più logica e sensata,con tanto di cappello :clapping: :clapping: :clapping:
invece meglio nn dica cosa pensi di malmsteen...ma le mie posizioni su metal e shredder vari sono note nel forum... :lipssealed: :lipssealed: :bear: :bear: :brokenheart: :brokenheart: :cool: :bigsmile: :bigsmile: :sleepy: :sleepy: :sleepy:
It's only rock'n'roll but i like it

Avatar utente
Ares
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3144
Iscritto il: 17/09/2011, 21:22
Località: Sicilia
Contatta:

R: La musica finita?

  • Cita

Messaggioda Ares » 03/07/2012, 13:09

Io sono fiero di essere appartenuto al rango del metal, ma quando dico metal non mi riferisco a malmsteen (che odio prondamente). Porca miseria non si possono fare 5 dischi tutti uguali... E poi parlano di tecnica perfetta ma a me pare, come diciamo qui in Sicilia, nnu nchiappuni.

Inviato dal mio GT-S5570 con Tapatalk 2

Avatar utente
Dogat
Team Liutai
Team Liutai
Messaggi: 182
Iscritto il: 13/11/2011, 20:03

Re: La musica finita?

  • Cita

Messaggioda Dogat » 21/07/2012, 17:33

Ciao Ares,

gIà come diceva un mio conterraneo genovese ovvero Bindi , che insieme a Califano e Nicola Salerno meglio conosciuto come NISA...

http://www.youtube.com/watch?v=eHXKm8RSW2Y


Alla fine girare attorno sempre a quell'nsieme di sette, ma per meglio dire e così espandendo il discorso a dodici ambiti, che permettono forse ancora logiche di "fughe varie" più digeribili e a senso nell'ambito jazz, ma alla fine un certo positivismo a favore del confermare tale concetto, che la musica è finita, ci stà proprio tutto.

Anche il fatto letto che la stessa sia finita 40 anni fà, non è per nulla sbagliato, in quanto da quel punto definibile "l'apice massimo dell'espressione musicale stessa", dopo di per sè non sì è fatto null'altro che ripetere le stesse tematiche in un modo o nell'altro e proprio per questo, entrare in quel circolo vizioso definibile, anche se le battute non superavano e non devono superare tutt'ora le otto, plagio o per meglio dire "un plagetto di qui, un plagetto di là" e via che un nuovo brano era o è bello che uscito fuori! e questo ancor più nell'ambito della disco music, dove Berry White come tutti sanno, già dal 1970, fù l'ideatore di tale genere, ma tutto il resto a venire fù solo una continuazione "semiplagiante" di quanto già detto e scritto prima.

Stesse considerazioni vanno fatte anche per il mondo del rock, heavy, metal, che d'altronde non poteva sfuggire da tali ambiti, come non da meno, anche se nessuno di osa a dirlo ancora oggi, perchè rimane un fatto alla pari di come se ci si mettesse a bestemmiare davanti al papa, la musica classica stessa!

Di quel brano che ho linkato all'inizio, che è del 1967 e proprio perchè al mondo ci sono persone che non capiscono niente di musica, ne esiste pure una versione in inglese, intitolata "Our Song", interpretata da un tale Robert Plant, che aveva anche degli amici all'epoca che erano un pò così alla buona...

http://www.youtube.com/watch?v=ZY1piiR0fIY

Un saluto da parte mia e buona musica sempre!

Dogat :-)

  • Spazio pubblicitario

Commenta con Facebook

Torna a “Teoria e Tecnica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite